MONDO METAL RISULTA UFFICIALMENTE CHIUSO

Le Recensioni di
Mondo Metal


( Recensione di \\\Dave/// pubblicata il 28/06/2016 )

"Horus"

Gruppo
Animarma

Titolo
Horus

Tracce
1 - Nell’Ade
2 - Il Tunnel del Dolore
3 - Invisibile
4 - Scie Chimiche
5 - Sputa Fuori

Anno
2016

Etichetta
Alka Record Label

Genere
Rock e Dintorni
Alternative Rock

Provenienza
Italia

Line-Up
Michele Forgione "Mik" - Vocals, Guitar, Piano
Alessandro Benedetti "Benna" - Bass
Daniele Bertinelli - Drums

Contatti
Facebook

Il disco degli Animarma è un disco rock molto molto rumoroso, quel rumore che mi riporta alla mente la scena Noise. Un rock diretto ed essenziale fatto di suoni distorti e testi un po' visionari. Un disco che fa dell'impatto il suo pezzo forte. I pezzi hanno un'identità sonora inconfondibile e chiedono volume e profondità di suoni alle casse dello stereo per essere apprezzati a pieno.
Nonostante il suono decisamente aggressivo, la melodia e le parti più lente hanno un ruolo fondamentale nei pezzi degli Animarma, e conferiscono al disco degli sprazzi di calma apparente che poi scatenano la rabbia, dettata da distorsioni taglienti e ritmiche più sostenute.

Questo EP "Horus" si compone di 5 tracce. Il cantato è completamente in italiano, il che forse mi fa ricordare soprattutto certe produzioni dei Marlene Kuntz, ma ciò non toglie niente al valore effettivo di questo piccolo assaggio del potenziale degli Animarma.
Il mio pezzo preferito del disco è quello che apre le danze. "Nell'Ade" è aggressivo e direttissimo, un ritmo incalzante che trascina dentro la canzone.

Il disco merita ascolti, e l'augurio è che gli Animarma possano calcare numerosi palchi e mostrare quello che davvero sanno fare a tante persone.
Il rock degli Animarma è essenziale e d'impatto e, prendendo spunto da uno dei testi del disco, spero di poter vedere la band volare alto "dentro quelle nuvole come scie chimiche..."

\\\Dave///



Tutto il contenuto è di proprietà di Mondo Metal