MONDO METAL RISULTA UFFICIALMENTE CHIUSO

Le Recensioni di
Mondo Metal


( Recensione di Marcello pubblicata il 02/05/2015 )

"Run Through Hell"

Gruppo
Nocturna A.D.

Titolo
Run Through Hell

Tracce
1 - Nothing To Be Everything
2 - Subliminal Messages
3 - A New Power
4 - Marionette
5 - Anger Lives in the Decay

Anno
2014

Etichetta
Autoprodotto

Genere
Melodic Death

Provenienza
Italia

Line-Up
Davide Masuelli - Composing & Sequencer
Andreas Polito - Guitars, Bass, Sequencer & Mixing
Ralkeon - Lead Vocal

Contatti
Sito Ufficiale

Torna Davide Masuelli con il suo progetto Nocturna A.D., nome che nel 2014 è andato a sostituire l'originale Nocturne con il quale sono stati pubblicati gli EP "Where the Shadows Stalk" del 2010 e "Mother" del 2012.
Questo nuovo lavoro vede la luce nel 2014 raccogliendo vecchi brani del periodo 1999-2001, e prende il titolo di "Run Through Hell".

"Nothing To Be Everything" rappresenta una interessante miscela di scatenato hard rock, atmosfere cupe che acquistano maggiore oscurità nel momento in cui si inseriscono i synth, e il filo tagliente di certi riff più votati al thrash old school. Ciò che salta all'orecchio di questo, e dei brani a seguire, è comunque una forte vena sperimentale e un sentore di prog soprattutto a livello di strutturazione dei brani. Il pezzo è incalzante e coinvolgente, e il singer Ralkeon ci mette del suo con il suo timbro grintoso, acido e sicuramente personale. Ottime le sezioni soliste, frenetiche e di buon livello sia tecnico che esecutivo.
Molto interessante anche la successiva "Subliminal Messages", caratterizzata da una certa componente elettronica dalle tinte dark che rende il brano molto accattivante e in un certo qual modo anche sensuale.
Inquietante cantilena d'apertura per "A New Power", terzo brano bello tirato dove ansia e atmosfere sinistre si protraggono durante l'intero ascolto impregnandone la struttura hard 'n' heavy, coronato da un'incalzante sfuriata thrash finale con fulminante assolo annesso.
Meno adatta ai miei gusti è "Marionette", dove i Nocturna A.D. calcano maggiormente la sperimentazione sulle orme del rock progressivo italiano immerso in ambientazioni oscure. Non a caso ho parlato di "miei gusti", dato che a ogni modo ci troviamo davanti a un'interessante traccia.
L'EP si chiude con "Anger Lives in the Decay", improntata maggiormente su un hard rock massiccio ma sempre caratterizzato da atmosfere molto cupe.

Ottimi musicisti, ottimi brani, l'ascolto di "Run Through Hell" è sicuramente consigliato a tutti gli amanti del genere.

Marcello



Tutto il contenuto è di proprietà di Mondo Metal